Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, Cgil: “L’aumento dei biglietti di Amt peserà sulla fascia più debole della società”

Più informazioni su

Genova. La Cgil esprime preoccupazione per le notizie riportate in questi giorni dai quotidiani locali relativamente ad aumenti delle rette, delle tariffe e dei costi dei titoli di viaggio (biglietti e abbonamenti) Amt, decisioni che sembrerebbero già assunte in assenza del necessario e dovuto confronto con i sindacati.

“Decisioni che rischiano di pesare maggiormente, se non esclusivamente, sulla fascia più debole della società, quella fino ad oggi esente perché titolare di un reddito Isee bassissimo, oppure sui giovani, sugli studenti sui pensionati – spiegano – Sono argomenti su cui la Cgil rivendica il diritto ad confronto di merito, serio ed approfondito, mirato ad individuare ogni soluzione utile a ridurre il disagio ai cittadini. Confermiamo la necessità di trovare soluzioni che tengano conto delle diverse fasce di reddito e proseguire, con urgenza e in maniera ancora più efficace, nella lotta all’evasione e alle false dichiarazioni”.

“Manifestiamo sin d’ora la nostra contrarietà a dare seguito a decisioni che, così come sono riportate dai quotidiani, colpiscono e penalizzano i ‘soliti noti’: i giovani, i lavoratori e le lavoratrici dipendenti, i pensionati e le pensionate”.