Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, cade da barca a vela al Porto Antico: migliorano le condizioni della ragazza

Genova. Agg.h.16.24 Frattura dell’omero e qualche contusione: questa la prognosi per la ragazza caduta oggi nel primo pomeriggio dall’imbarcazione “Pogoria” ormeggiata al Molo Vecchio del Porto Antico (area Magazzini del Cotone) e che, nonostante un volo di molti metri, si è miracolosamente salvata. Secondo i primi accertamenti della Capitaneria di Porto, la giovane, una studentessa 26 enne polacca, era impegnata nell’arrampicata lungo uno degli alberi quando, per cause ancora da accertare, una delle imbragature di sicurezza ha ceduto, facendola precipitare sulla banchina sottostante, dopo un volo di circa 25 metri.

E’ risultato meno grave del previsto l’incidente avvenuto oggi al Porto Antico di Genova, dove è rimasta coinvolta una ragazza di 26 anni, intenta, forse, a sistemare le vele della “Pogoria”, l’imbarcazione del Governo Polacco dedicata alla formazione nautica, ormeggiata presso il molo dei Magazzini del Cotone.

La Capitaneria di Porto intervenuta sul posto, sta tuttora proseguendo con indagini e accertamenti per chiarire le cause dell’incidente. Secondo l’ipotesi più plausibile la giovane, che in quel momento si trovava sull’albero della barca, ha perso all’improvviso l’equilibrio, precipitando sulla banchina sottostante. Data la gravità della dinamica, la 26enne è stata subito portata in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale San Martino, ma dopo i primi accertamenti le sue condizioni sono apparse meno gravi del previsto: ha riportato alcune fratture e, sicuramente, un grande spavento.