Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, arrestata banda di spacciatori: i dettagli dell’operazione “Spiderman”

Genova. Dalle prime ore di stamattina i carabinieri di Genova hanno arrestato cinque persone, su mandato del Gip Alessandra Borzone e su richiesta del sostituto procuratore Luca Scorza Azzarà, sgominando in questo modo una grande rete di spacciatori albanesi.

“L’operazione, denominata ‘Spiderman’, è nata nel 2008 per contrastare l’attività di spaccio nel centro storico – spiega il maggiore Oreste Gargano, comandante del nucleo investigativo di Genova – siamo arrivati a bande di cittadini albanesi che si rifornivano principalmente a Milano e in Spagna e poi smerciavano la droga dapprima solo nel centro storico e poi lungo tutto il capoluogo ligure, anche nei posti più ‘in’ della città”.

Una rete ben organizzata, specializzata soprattutto nello spaccio di cocaina e in minor misura di eroina e hashish. “Quando la banda si è ingrandita, ha deciso di dedicarsi al piccolo ingrosso, anche favorendo connazionali che vivevano in altre località italiane – continua Gargano – per il trasporto hanno quindi incominciato ad utilizzare donne in gravidanza che, viaggiando in treno, portavano la cocaina direttamente al domicilio dei clienti”.

Uno stratagemma particolarmente astuto, che però non è riuscito a ingannare gli investigatori. “Questi 5 arresti sono la prosecuzione di una più ampia indagine – conclude il comandante del nucleo investigativo – che ha consentito di ottenere 30 arresti in flagranza, 21 ordinanze di custodia cautelare, il sequestro di 6 chili di cocaina (per un valore sul mercato di milioni di euro), 20mila euro in contanti, una pistola P38 Special, 17 documenti contraffatti, 2 macchine e 45 telefoni cellulari”.

Stamattina le manette sono scattate per Massimiliano Spagnuolo, 41enne residente a Rapallo; Artan Sadiku, labanese 41enne residente a Genova; Bernard Nuredinaj, 27enne albanese residente a Genova: Ermal Shahini, 24 enne albanese residente a Traversetolo (Pr) e Ghertard Voga, 32enne albanese residente a Vicenza.