Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Fincantieri: contratto da 4 mld di dollari con la marina USA per 10 nuove navi

Più informazioni su

Dieci navi Littoral Combat Ship verranno costruite da Fincantieri in partnership con Lockheed Martin. Il valore della prima unità è di 437 milioni di dollari.

Le successive nove navi saranno acquistate dalla Marina statunitense attraverso opzioni che saranno esercitate entro il 2015, facendo così salire il valore complessivo del contratto a oltre 4 miliardi di dollari.

Le navi saranno realizzate negli stabilimenti americani di Fincantieri, ma una parte significativa delle forniture sarà prodotta dalla Direzione Sistemi e Componenti navali del gruppo. Tra queste forniture, i generatori diesel elettrici di Isotta Fraschini Motori e un avanzato sistema di stabilizzazione, sono già installate a bordo delle prime due unità del programma.

“Il progetto delle nostre navi – afferma il presidente di Lockheed Martin – è concepito per affrontare rapidamente le nuove minacce globali, ad un costo soddisfacente in un’epoca di contrazione del budget per la Difesa. Queste unità consentono alla Marina Usa di disporre di una classe di unità affidabili, multi missione, in grado di garantire la sicurezza futura del nostro Paese”.

“Sono sicuro che l’acquisizione di questo prestigioso contratto da parte di Fincantieri possa risvegliare l’orgoglio e l’entusiasmo dell’industria nazionale, oggi più che mai necessari per superare questi momenti di crisi”. Sono le parole dell’amministratore delegato di Fincantieri, Giuseppe Bono.

“Siamo estremamente soddisfatti per essere stati scelti dalla Marina americana, insieme ad un partner prestigioso come Lockheed, per contribuire al rinnovamento della flotta attraverso la partecipazione ad un programma altamente impegnativo. Questo contratto conferma la bontà della nostra strategia, che è quella di rispondere ad una competizione sempre più agguerrita pensando e agendo globalmente, mettendo in atto sinergie e offrendo ai clienti in tutto il mondo navi all’avanguardia nei tempi e nei costi prestabiliti. L’eccellenza é la chiave del nostro successo e l’eccezionale risultato che abbiamo raggiunto attraverso i nostri cantieri americani ci permette di giocare un ruolo preminente sullo scacchiere internazionale”