Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Egitto, la Jolly Amaranto affonda in porto: tutti salvi i marinai

Egitto. La Jolly Amaranto, la portacontainer del gruppo Messina che ha tenuto con il fiato sospeso Genova e non solo, per tre giorni in balia del mare per un’avaria al motore, alla fine non ce l’ha fatta. Trainata da due rimorchiatori era riuscita ad arrivare nel porto di Alessandria d’Egitto poco dopo la mezzanotte, ma proprio durante le manovre avrebbe urtato lo scafo contro la banchina, provocando una falla: a quel punto ha cominciato a imbarcare acqua nella stiva e nel garage. I 21 marinai, tra cui 16 italiani è stato messo in salvo su un rimorchiatore e portato sulla terra ferma.

All’inizio sembrava che la nave, grazie ad un fondale marino non molto alto, rimanesse insabbiata all’imboccatura del porto ma dopo due ore nel tentativo di disincagliarla, è definitivamente affondata. Tutto l’equipaggio sta bene, anche se molto provato da tre lunghi giorni a bordo della nave in avaria. Il porto di Alessandria è tuttora bloccato in entrata e in uscita.