Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Eccellenza: pareggia il Bogliasco, risorge la Sestrese

Bogliasco. Il Bogliasco D’Albertis è stato costretto ad abbandonare il secondo posto, quello che a fine stagione darà diritto agli spareggi per la serie D. Per la prima volta i biancoblu hanno pareggiato sul campo di casa, dopo 4 vittorie e 1 sconfitta. La formazione di Giovanni Invernizzi ha impattato 1 a 1 con l’ostico Vado. Entrambe le reti sono giunte nella ripresa: vantaggio locale ad opera di Trivino all’11°, pareggio di Timpanaro al 29°.

Il Bogliasco viene così staccato dalla Fezzanese, vittoriosa all’Andersen sul Rivasamba. La squadra di mister Claudio William Bottaro si è illusa segnando all’8° con Tosi, ma le marcature di Saoud al 21° e Baudi al 16° del secondo tempo hanno ribaltato il risultato.

I sestresi si trovano in piena zona playout e, se il campionato finisse oggi, affronterebbero allo spareggio il Busalla. La compagine condotta da Bruzzone è stata battuta a domicilio da un Rapallo in grande ripresa, alla sua seconda vittoria consecutiva. Il goal di Anselmo al 7° ha portato avanti i biancoazzurri ma l’incontro è terminato con il risultato di 1 – 3 per i centri di Pollarolo all’11° e, nel secondo tempo, di Massaro al 24° e Boggiano al 44°.

La Sestrese, vincendo la seconda partita casalinga di fila, ha lasciato il penultimo posto e si è portata ai margini della zona playout. Ne ha fatto le spese il Sestri Levante, sconfitto 3 a 1. Tutte nella ripresa le marcature: verdestellati sul doppio vantaggio grazie a due reti di Alessi, Quintana ha accorciato le distanze e poi ancora Alessi ha chiuso i conti.

Emerge del gruppo il Pontedecimo, vittorioso per 2 a 0 sulla Loanesi. D’Asaro nel primo tempo e Aledda nella ripresa hanno siglato le reti del successo granata.

Viene invece riassorbito nelle posizioni di centro classifica il Vallestura, in via di ridimensionamento nell’organico. I neroverdi si sono arresi alla Pro Imperia, vittoriosa per 2 a 1 con le segnature di Laera e Lamberti; nel finale Gandolfo ha accorciato le distanze.

Primo pareggio stagionale per il Fontanabuona. La formazione di mister Natalino Bottaro ha trovato il suo primo segno “X” sul campo della Veloce a Savona. Il risultato, 1 a 1, è frutto di due reti nella seconda metà di gara, ad opera di Bonadies per i locali e Mattia Bacigalupo per gli ospiti.

Il riepilogo della 12° giornata, nella quale si sono contate 25 reti per un bilancio di 4 vittorie interne, 2 esterne e 2 pareggi:
Bogliasco D’Albertis – Vado 1 – 1
Busalla – Rapallo 1 – 3
Cairese – Ventimiglia 3 – 2
Sestrese – Sestri Levante 3 – 1
Pontedecimo – Loanesi San Francesco 2 – 0
Pro Imperia – Vallesturla 2 – 1
Rivasamba – Fezzanese 1 – 2
Veloce – Fontanabuona 1 – 1

In classifica Vallesturla e Rapallo si trovano nella metà alta:
1° Cairese 28
2° Fezzanese 26
3° Bogliasco D’Albertis 24
4° Pro Imperia 20
5° Vado 20
6° Pontedecimo 17
7° Vallesturla 15
7° Rapallo 15
9° Veloce 14
10° Sestri Levante 13
11° Sestrese 13
11° Fontanabuona 13
13° Busalla 12
14° Rivasamba 12
15° Ventimiglia 11
16° Loanesi San Francesco 5
Pro Imperia, Veloce, Sestri Levante e Busalla hanno giocato una partita in meno.

Gli incontri del 13° turno, in programma per domenica 12 dicembre alle ore 14,30:
Fezzanese – Pontedecimo
Fontanabuona – Busalla
Loanesi San Francesco – Veloce
Rapallo – Bogliasco D’Albertis
Sestri Levante – Rivasamba
Vado – Cairese
Vallesturla – Sestrese
Ventimiglia – Pro Imperia (ore 15,00)