Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

E’ morto il 29enne Ivan Dogali: su Facebook l’addio degli amici

Castiglione Chiavarese. Dopo oltre cinquanta ore di agonia, Ivan Dogali, il 29enne di Castiglione Chiavarese coinvolto in un grave incidente sulla A26 martedì scorso, si è spento ieri mattina all’ospedale di Novara. Sposato da soli 9 mesi, era alla guida della sua auto e si stava recando in Svizzera per affari legati al suo lavoro di frigorista e manutentore di impianti industriali di refrigerazione.

Sulla dinamica dell’incidente ha aperto un’inchiesta la procura di Vercelli, ma da una prima ricostruzione dei fatti sembra che il giovane sia rimasto coinvolto in un tamponamento a catena avvenuto a causa della nebbia e del ghiaccio sulla bretella di Stroppiana.

Ora i tanti amici del giovane esprimono il proprio cordoglio e l’affetto nei suoi confronti su Facebook, ancora increduli per la terribile tragedia. “Non esiste…Non è vero…perché? Tante domande e nessuna risposta”; “Tu c’eri, eri vivo, il tuo cuore batteva, com’è possibile! Resterai sempre con noi”. Queste sono soltanto alcuni dei pensieri che si leggono sulla bacheca di Ivan.

“Abbiamo avuto la fortuna di conoscerti. Non ti dimenticheremo mai” e ancora “Il tuo sorriso e la tua allegria rimarranno nei nostri cuori”. Una lunghissima lista di pensieri, che si susseguono sul web incessanti. Dimostrazioni di stima, di affetto e di vicinanza alla neo sposa e alla famiglia del ragazzo.