Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Convegno Celivo: presentata la Carta di rappresentanza

Genova. “2011 – Anno Europeo delle attività di volontariato che promuovono la cittadinanza attiva” è il titolo del convegno andato in scena ieri e organizzato dal Centro servizi al volontariato (Celivo) della provincia di Genova.

Durante il convegno sono stati resi pubblici i risultati del Bando di finanziamento di progetti sociali delle organizzazioni di volontariato della provincia di Genova.

Nel 2011 saranno finanziati 34 progetti di organizzazioni di volontariato per complessivi 500 mila euro. L’ambito di intervento di progetti è quello socio-assistenziale sanitario.

“Abbiamo presentato – ha dichiarato il presidente del Celivo Stefano Tabò – numerose iniziative che si svolgeranno nel 2011 in occasione dell’anno europeo del volontariato. Sentire che la stessa Unione Europea dedichi un anno intero al volontariato è un qualcosa di straordinario. Non ci aspettiamo cambiamenti epocali, ma certamente passi in avanti decisivi, in anni di crisi molto dura, con parecchi tagli, che si aggirano attorno al 47%”.

Durante il convegno è stata presentata la Carta della rappresentanza: “un documento originale – ha detto Tabò -, redatto a partire dall’esperienza e dalle aspirazioni del mondo del volontariato italiano e immaginato a vantaggio di tutte le componenti del terzo settore, promosso da Celivo, Forum Ligure del Terzo Settore, CSVnet e Convol. La Carta si propone di contribuire alla qualità e alla efficacia dei patti di relazione tra soggetti del terzo settore in una prospettiva di inclusione e raccordo”.