Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Commessa treni veloci, il tar “certifica” la vittoria di AnsaldoBreda e Bombarider

Roma. Il TAR del Lazio ha respinto il ricorso presentato da Alstom in relazione agli esiti della gara per i treni dell’Alta Velocità, che era stata vinta dal consorzio formato da AnsaldoBreda e Bonbardier. Lo riferiscono varie fonti di informazione. La gara del valore di 1,5 miliardi di euro era stata indetta dalle FS. A questo punto, quindi, la procedura di gara prosegue, dopo uno stop di circa un mese prodotto dal provvedimento di sospensione cautelativo emesso dal tribunale amministrativo subito dopo la presentazione del ricorso da parte di Alstom il 27 agosto scorso.

Il TAR avrebbe anche addebitato ad Alstom le spese processuali.