Cogoleto, costringeva la figlia dodicenne a fare l’elemosina: denunciata - Genova 24
Cronaca

Cogoleto, costringeva la figlia dodicenne a fare l’elemosina: denunciata

elemosina bambina

Cogoleto. I carabinieri di Cogoleto, ieri pomeriggio, hanno denunciato una donna del ’73, di nazionalità rumena e residente a Genova, per impiego di minore in accattonaggio.

In pratica, la donna costringeva la figlia, una ragazzina di soli dodici anni, a chiedere l’elemosina davanti alla chiesa di Cogoleto. Un’attività proficua per questa madre, anche perché la piccola, suscitando inevitabilmente tenerezza nei passanti, riusciva ogni giorno a raccimulare un bel gruzzoletto. I carabinieri l’hanno colta sul fatto e immediatamente denunciata.