Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Capodanno a Genova, eventi per tutti i gusti: musica, mostre e teatro

Genova. Non un evento unico ma tante possibilità di divertirsi in varie parti della città. E’ questo il programma del prossimo Capodanno a Genova. Manifestazioni ed appuntamenti organizzati dalla Fondazione Palazzo Ducale, da Teatro Stabile, Acquario di Genova e Porto Antico, per una serata di festa e cultura.

“A Palazzo Ducale – afferma Luca Borzani, presidente della Fondazione Palazzo Ducale – il 30 dicembre verrà inaugurata una mostra dedicata all’Africa. E’ la prima volta che a Genova approda la cultura africana. Il 31 dicembre la mostra resterà aperta fino alle ore 2, e alle 23.30 si terrà il concerto di un gruppo proveniente da Berlino con canti tradizionali africani. Subito dopo musica con dj”.

Il centro genovese offrirà a cittadini e turisti tante opportunità per festeggiare al meglio la fine del 2010 e l’ingresso del 2011.
“Sarà possibile – prosegue Borzani – raggiungere ad una distanza non troppo ampia tanti eventi diversi: lo spettacolo al Teatro Stabile, la mostra al Ducale con il brindisi di mezzanotte, e per finire lo spettacolo al Porto Antico. Il modo migliore di festeggiare in questo periodo di crisi, per dare la possibilità a chi non vuole stare a casa di poter vivere una serata ricca. Inoltre a Palazzo Ducale sarà anche possibile partecipare al Cenone organizzato da Mentelocale, quindi dalle 19 alle 2 tante possibilità di festeggiare”.

Al Teatro Stabile la sera di Capodanno, alle ore 20.30, si terrà una commedia divertente: “Lo Scarfaglietto”.
“Prosegue – dice Carlo Repetti, direttore del Teatro Stabile – la collaborazione dello Stabile con Palazzo Ducale, Porto Antico e Acquario e per quest’anno abbiamo scelto un testo particolare. “Lo Scarfaglietto” di Eduardo Scarpetta,con Geppy Gleijeses, Lello Arena terminerà intorno alle 23, e con 5 euro in più sul prezzo del biglietto gli spettatori potranno visitare la mostra al Ducale e fare in brindisi, e non potessero la sera del 31 dicembre, l’accesso alla mostra potrà essere fatto anche nei giorni successivi. Si prospetta, quindi, una serata di cultura piacevole e divertita”.

Festa in piazza al Porto Antico e musica fino a tardi.
“Nella prima parte della serata- spiega Ariel Dello Strologo, presidente Porto Antico spa – ci sarà l’ultima esibizione del Teatro Tenda, all’interno del Festival Internazionale di Circo, evento a pagamento. Dopo le 23 musica in piazza con la collaborazione di Radio 105 Friends e un gruppo che si esibisce con cover. Questo programma attirerà al Porto Antico tante persone, soprattutto giovani, fino alle 4 del mattino”.