Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Capodanno a Genova e provincia: tutti gli eventi per l’ultima notte del 2010

Genova. Tirate fuori dagli armadi i vostri vestiti migliori e iniziate a mettere al fresco lo spumante: la notte più attesa è alle porte per celebrare ancora una volta l’inizio di un nuovo anno e, chissà, forse anche di una nuova vita, parafrasando il famoso detto.
La crisi c’è e si vede, basta guardare la quantità di eventi a pagamento organizzati per questo ennesimo San Silvestro genovese; fortuna che la scelta non manca anche per coloro che preferiscono risparmiare senza però rinunciare al divertimento, nonostante il calendario non sia paragonabile a quello degli anni precedenti.

Iniziamo subito dal cuore della vita culturale genovese, a Palazzo Ducale, dove quest’anno ci sarà l’occasione di festeggiare un vero e proprio Capodanno Africano. Il programma prevede aperitivo, cenone, concerto dei MoZuluart, brindisi di mezzanotte e dj set con open bar. Non dimenticate che il 31 inaugura anche la nuova mostra “L’Africa delle meraviglie”, una collezione delle più importanti opere d’arte africana tradizionale. L’esposizione è aperta fino alle 2 del mattino. Per partecipare al Capodanno Africano di Palazzo Ducale sono state pensate cinque diverse formule, a seconda che si voglia seguire uno o più eventi in una sera. L’ingresso alla mostra è incluso in tutti i tipi di biglietto che si sceglie di acquistare.
Poco distante, al Palazzo della Borsa (via XX settembre 44) si tiene la festa “Gala Tanguero”, dalle 22 fino alle 6 del mattino, rivolta a giovani e adulti di tutte le età.

In piazza delle Erbe non mancate all’evento in programma alle 22 “Noi il 2011 lo iniziamo alle erbe” con dj set di Alex Enne. Si balla e ci si scatena tra revival, dance, house, reggae, hip hop e ska fino all’alba. Ogni bar della piazza terrà un banchetto esterno per servire bevande alcoliche e analcoliche.

Forse avrete notato che dal 26 dicembre al Porto Antico fa bella mostra di sé un grande tendone bianco: è qui che va in scena lo spettacolo di Circumnavigando festival, una grande festa dove teatro di strada, clown, saltimbanchi e danza s’intrecciano tra di loro con grande divertimento e approvazione del pubblico. Le guest-star di Capodanno sono i dj Dubmasterspillus e dj Capasoul.
Fuori dal Teatro Tenda, la notte di San Silvestro al Porto Antico si festeggia dalle 23 all’alba a suon di musica e dj-set con il concerto degli U-Boot e i dj di Radio 105, Tony Severo e Rosario Pellecchia.

Molti sono i locali che propongono il classico cenone in abbinamento a una serata a base di musica dal vivo, spettacoli e cabaret. Ricordatevi di prenotare il tavolo nel posto prescelto!

All’Orchidea di via Casaregis il cenone è costituito da un ricco buffet seguito da dj set; al Wine Bar e Ristorante Vintage (via XX Settembre) si mangia e si beve a passo di swing in compagnia degli Alibi Fulmine.
Chi non volesse abbandonare il centro storico può recarsi alle Cantine Embriaci (salita Torre Embriaci 2): la cucina è aperta e, a partire dalle 22, intrattenimento musicale con Cristina Nicoletta, Sabrina Napoleone, Flo live music e karaoke; si mangia anche a La Claque in Agorà e, una volta terminato il cotechino, alle 22.15 si può fare un salto al vicino Teatro della Tosse per assistere e, soprattutto, prendere parte allo spettacolo “Tombola! Che vinco?” di Tonino Conte e Gianni Masella. L’idea consiste nel giocare con il pubblico alla classica tombola, nella quale però in questo caso i numeri estratti corrispondono a personaggi e canzoni protagonisti degli spettacoli più famosi di Conte.

Al Circolo Arci Belleville (vico Calvi 6r) cena e serata tra giochi e suggestioni in tema Alice nel Paese delle Meraviglie e musica fino alle 5.30, quando arriveranno brioche e cappuccino a concludere degnamente una nottata di divertimento. Ingresso con tessera Arci 2010, e possibilità di procurarsi già quella per il 2011. Si cena e si balla fino a notte fonda anche al Kitchen pub & restaurant (via San Donato) con i dj set di MartelloMegamix, Lorenzo Giri, Tarick1, Filippo Q, Mr oddjob e special Guest Club Pogo. Capodanno jazz e blues al Count Basie (via Tana 20) in mezzo a tacos, prosecco e dolci. Al Circolo Teatro la Conchiglia (vico delle Carabaghe) alle 22 va in scena lo spettacolo “Cuore Ballerino…sempre in pista!” con Massimo Ivaldo e… tanti stuzzichini di tutti i tipi.

Per un Capodanno un po’ più originale del solito, sono aperte le porte dell’hammam “Le mille e una notte” (via del Molo 49 r): oltre al cenone, sono previsti musica, balli, animazione e colazione finale. A proposito di originalità, cosa ne pensate del Capodanno Yogico alll’Associazione Culturale “La Mezzaluna” (via Casaregis 38/3)? Si inizia alle 18.15 con pratica Yoga e meditazione, aperitivo alle 21 e cena indiana-fusion alle 21.30. Non mancheranno nel corso della serata momenti dedicati alla meditazione, alle letture e momenti ludici.
Si festeggia anche alla Marina di Genova Aeroporto con cena, concerto di Marco Zoccheddu e di-set fino all’alba. Gran Cenone e “Bellezza show” in programma al Circolo Arci la Bellezza: travestimenti, musica e Karaoke con Marco Vacca e Marco Migliazza.

Guardando alle discoteche, il Fellini di via XII Ottobre offre tre programmi distinti per venire incontro a tutte le esigenze e a tutte le tasche. Ospiti d’onore della serata sono Enzo Paci di Zelig e i Way To Hollywood.
A Quarto, all’Albikokka Music & Lobster Club cenone e musica dal vivo con la Smaila’s Band. A seguire, dj-set con Mario Taff alla consolle. Al Cezanne (via Cecchi 7 r) cenone e serata di discoteca tra commerciale e revival con dj Carlo Scaramuzzino e dj Giulio Allerino. Menu tex-mex, dj set e fuochi d’artificio al Crazy Bull Cafè di Genova Sampierdarena, mentre al Caribe Club di corso Italia 3 si balla, come sempre, latinoamericano con il Caribe Team e la selezione musicale affidata a dj Omar e Maurizio Hernandez. Se non sono i ritmi caraibici a farvi sognare, allora lasciatevi andare al ballo liscio nella sala superiore del Caribe denominata, appunto, Mondoliscio.

L’Acquario di Genova e Acquario Village propongono fino al 6 gennaio (primo dell’anno escluso) attività di sensibilizzazione sui cambiamenti climatici e le energie rinnovabili rivolte a famiglie e bambini, che avranno modo di divertirsi e, al tempo stesso, imparare cose nuove grazie ad animazioni ed esperimenti a tema.

Gli amanti del teatro non si scoraggino: anche la notte del 31 dicembre c’è qualcosa in serbo per loro. Al Teatro della Corte va in scena lo spettacolo “Lo Scarfalietto” con Lello Arena e Geppy Gleijeses.

Diamo un’occhiata anche agli eventi in programma nelle città della Provincia.
Al Muddy Waters di Calvari sono attesi i Planet Dance alle ore 21. Al PapagaJo di Sestri Levante (via Pilade Queirolo 27) si balla dance e revival, non prima di aver consumato un lauto cenone in uno dei locali vicino. La prima colazione del 2011 è offerta a tutti i clienti direttamente al bar del locale.
A Santa Margherita Ligure si festeggia in quel di Villa Durazzo con una grande festa a base di musica, cabaret, intrattenimento e ben due diverse proposte di cenone. Sempre a Santa Margherita, al Covo di Nord Est serata cabaret: Soggetti Smarriti, Andrea Possa e Marco Rinaldi, il mago Carlo Cicala. Si tira avanti fino all’alba con fuochi d’artificio e dj-set.

E poi, il Grande Capodanno a Molassana, all’interno del bocciodromo coperto e riscaldato della Società Operaia Cattolica di Nostra Signora dell’Assunta (via alla Chiesa di Molassana 2r). Dopo la cena i partecipanti si intratterranno con bingo, animazione, musica e il cantante Stefano D. Previsto anche servizio di baby sitting per le famiglie con bambini.

Due eventi gratuiti da segnalare a Rapallo: alla Casa della Gioventù e delle Opere Sociali (via Gaetano Muzio 14) si esibisce l’orchestra di Al Rangone, a partire dalle 22, che propone brani di liscio e revival degli anni ’70 e ’80. Il Chiosco della Musica sul lungomare Vittorio Veneto vedrà esibirsi la Band di Max Brando dalle ore 23 con cover anni ’80 e ’90, per i più giovani.
Il ristorante pizzeria La Cava di Leivi (via Nostra Signora della Guardia 42) propone una cena di Capodanno con karaoke a partire dalle 21.30 accompagnato dalla chitarra di Enrico Garibaldi e Mauro Andreoni. Il mago Joe intratterrà i più piccini. Chiusura di serata con il Superbingo.

Un’esperienza sicuramente diversa da quelle riportate fino ad adesso è offerta al Rifugio del Parco Antola, dove è possibile cenare e festeggiare il nuovo anno circondati dalla natura. I soci del Cai garantiscono l’apertura anche per il pranzo del primo gennaio 2011.

Qualunque sia la vostra scelta, vi auguriamo di trascorrere una notte piena di allegria e, naturalmente, un Felice Anno 2011.