Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio: Derby della Lanterna sotto la neve, sale sulle gradinate del Ferraris

Genova. Continua a cadere la neve sul capoluogo ligure, anche nel giorno più atteso dagli sportivi. Il Derby della Lanterna è alle porte. Il giorno della verità, della sfida per eccellenza, la partita che, per alcuni, potrebbe significare davvero un Natale da ricordare.

Ma potrebbe essere messo tutto a rischio da alcuni fiocchi? I tanti colori dei tifosi di Sampdoria e Genoa, attesi questa sera per le 20.45 al Marassi, potrebbero essere messi in secondo piano da un forte contrasto bianco panna? Un piccolo richio c’è, considerando che, anche se le strade sono ancora percorribili nella zona vicina allo stadio, guardando più in su, sulle alture, si cominciano a contare i primi disagi.

Mentre il sindaco Marta Vincenzi lamenta la scarsa partecipazione dei cittadini nell’aiutare a spalare la neve e i mezzi di soccorso continuano a spargere il sale per le vie della città, dal comune fanno sapere che la situazione è sotto controllo: “Stiamo monitorando la situazione – ha spiegato l’assessore alla Sicurezza, Francesco Scidone – ma non dovrebbero esserci problemi, tutte le iniziative adatte a prevenire il ghiaccio e altri problemi sono state assunte”. Restano comunque difficili gli spostamenti da e per lo stadio. Per questo il Comune invita gli sportivi a recarsi allo stadio solo con i mezzi pubblici.

Ma anche se per recarsi allo stadio non dovrebbe esserci problema, qualche disagio potrebbe esserci proprio li, sul campo da gioco. “Il terreno potrà essere un po’ allentato, ma è stato interamente rizollato – ha affermato Adriano Anselmi di Sportingenova – Sulle gradinate è stato sparso il sale antigelo anche ieri, quindi al momento, non ci sono problemi se non quelli del freddo”.