Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Burlando su manovra finanziaria: “La crisi è stata sottovalutata, ora si pagano conseguenze”

Genova. Al Teatro della Gioventù si è tenuto un incontro con sindaci, mondo delle imprese, volontariato, mondo del lavoro per illustrare gli effetti della drastica riduzione della possibilità di spesa in tutti gli ambiti regionali.

“Abbiamo voluto spiegare – afferma il presidente della regione Claudio Burlando – che cosa accadrà nei prossimi mesi, enti locali e imprese dovranno condividere una manovra pesantissima: ci saranno 54 milioni di euro in meno, più di metà delle spese discrezionali dell’ente. Questo vorrà dire fare meno investimenti, meno trasporto pubblico locale, meno investimenti sullo sport, sulla cultura, sull’industria, aull’artigianato e sul commercio”.

“In parte – spiega Burlando – comprendiamo la situazione finanziaria nazionale, in parte ci rendiamo conto che tutto questo è dovuto ad una sottovalutazione enorme della crisi e nel ritardo ad affrontare queste difficoltà. Importante è che la gente sappia e capisca, che ci aiuti a limitare danni di questi tagli per tenere assieme la capacità di resistere in sistema sociale molto importante come quello che la Liguria da molto tempo possiede”.