Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Bomba in India: operato ad un braccio il genovese ferito sta meglio

Una gita di piacere che si è trasformata in tragedia. Una bomba , a Benares, c’è stato un attentato che ha causato la morte di una bimba di 2 anni e una trentina di feriti, fra cui vari turisti stranieri.

Tra questi anche il genovese Alessandro Mantelli, il 49 anni, che è stato operato ad un braccio er la ricomposizione di una brutta frattura e per riallacciare i tendini che nella deflagrazione erano stati recisi.

E’ accaduto tutto in pochi secondi: Mantelli era seduto con un amico sui primi gradini della scalinata che scende verso il Dasashwamedh Ghat dove si svolgeva un rito religioso, quando c’è stato lo scoppio che ha investito in pieno Alessandro.
Ieri un medico dell’Hermitage aveva detto che “il signor Alessandro è fuori pericolo, ha ferite alla testa, alle mani e alle gambe, ma è cosciente e ragiona”.