Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Basket, B d’Eccellenza: dopo quasi un anno l’NBA-Zena è tornata al successo

Genova. Giornata memorabile per le squadre liguri in serie B d’Eccellenza: per la prima volta hanno vinto tutte e tre nello stesso turno.

E’ persino tornata alla vittoria, dopo 11 mesi e 17 partite, l’NBA-Zena. Lo ha fatto nel momento più difficile, nella classica partita da ultima spiaggia e senza il supporto di coach Vignati, confinato in tribuna dal giudice sportivo.

Sempre avanti le genovesi (tranne il 9 – 11 del 4°) e soprattutto, finalmente, ben concentrate fin dall’avvio della partita. Scozzari, Erinna Marciano e Sole Mancini si alternano sulla scatenata Maffenini (oltre 30 punti di media a partita fin qui e ben tre volte oltre quota 40) costringendola a fare bottino in gran parte dalla lunetta con uno dei suoi minimi stagionali.

Più squadra l’NBA che manda a punti tutte le giocatrici scese in campo tranne Dalisia Marciano, costretta ad una breve comparsa dai sette punti di sutura ancora freschi sulla fronte. Su tutte, anche se è difficile stilare una graduatoria, una ritrovata Giovanna Canepa (23 di valutazione) che conclude con 9 rimbalzi e 8/13 al tiro.

Chirurgiche le tre conclusioni dalla lunga distanza dell’ottima Scozzari e, come sempre, tanta sostanza da Erinna Marciano e Cecilia Flandi (doppia doppia, con 11 rimbalzi oltre ai 10 punti e 15 di valutazione). Positivo anche l’esordio di Sole Mancini che ha messo in mostra una buona capacità di dare i tempi giusti alla squadra.

Un team che comunque è piaciuto proprio nel suo insieme, anche se per ambire a rimediare a quanto fin qui sprecato dovrà limitare le ancora troppe palle perse (sabato ben 29). I 7 rimbalzi difensivi del play Stefania Mandonico sono il segno di uno spirito nuovo dal quale l’NBA-Zena può provare a ripartire.

La partita è costata una multa di 70 euro alle genovesi “per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri”.

Il tabellino:
New Basket A-Zena Genova – Basket Team Cantù 63 – 51
(Parziali: 17 – 13, 34 – 29, 52 – 40)
New Basket A-Zena Genova: Turra 5, Canepa 16, Bracco ne, Scozzari 13, Flandi 10, E. Marciano 9, Giorato 2, Mancini 2, D. Marciano, Mandonico 6.
Basket Team Cantù: Mottadelli ne, Luisetti, A. Molteni, Romano 8, M. Molteni 2, Tarragoni, Battaglini 11, Sioli 1, Maffenini 25, Scrimizzi 4. All. Fassina.
Arbitri: Davide Ciregna (Piacenza) e Elia Russo (Felino).

Vittoria al fotofinish per l’Autorighi Lavagna sul parquet di casa contro una temibile Costamasnaga. Le biancoblu hanno avuto la meglio sulle avversarie al termine di una partita altalenante, giocata punto a punto, con ritmi alti. Ottima la difesa delle lavagnesi, grazie anche alla possibilità per De Santis di ruotare fino a nove elementi.

La gara è stata decisa da una rimonta lavagnese dopo un terzo quarto con le polveri bagnate nel quale le ospiti erano andate anche sul + 6. Nell’ultimo tempino Fantoni e compagne hanno reagito portandosi sul + 5 e poi resistendo fino alla sirena al ritorno delle lombarde.

Il tabellino:
Autorighi Lavagna – B&P Costa Masnaga 58 – 57
(Parziali: 15 – 16, 33 – 32, 41 – 45)
Autorighi Lavagna: Annigoni 6, Carbone 2, Russo 2, Morselli 6, Fantoni 6, Gazzolo ne, Fortunato 15, Tesserin, Principi 16, Zampieri 5. All. De Santis, aiuto all. Daneri.
B&P Costa Masnaga: Casartelli 2, Longoni 2, Molteni 14, Galli 9, Tagliabue 16, Gerosa 2, Beccalli 2, Viganò 2, Ranieri, Pozzi 8. All. Ranieri.
Arbitri: Mario De Giorgi e Andrea Capponi (La Spezia).

I risultati della 9° giornata del girone A1:
Autorighi Lavagna – B&P Costa Masnaga 58 – 57
Stars Novara – Azzurra Moncalieri 53 – 42
Sabiana Vittuone – Starlight Valmadrera 43 – 58
New Basket A-Zena Genova – Basket Team Cantù 63 – 51
Pallacanestro Torino – Gelfresco Savona 54 – 55
ha riposato: Conad Cossato

Considerato che la Valmadrera deve ancora riposare, l’Autorighi si trova potenzialmente a 2 punti dalla vetta:
1° Starlight Valmadrera 16
2° Conad Cossato 14
3° Gelfresco Savona 12
3° Autorighi Lavagna 12
5° B&P Costa Masnaga 8
6° Pallacanestro Torino 6
6° Azzurra Moncalieri 6
6° Stars Novara 6
9° Basket Team Cantù 4
10° Sabiana Vittuone 4
11° New Basket A-Zena Genova 2
Starlight Valmadrera e Sabiana Vittuone hanno giocato una partita in più.

Sabato 11 dicembre alle ore 20,30 l’Autorighi Lavagna riceverà sul campo di casa la Sabiana Vittuone. Domenica 12 alle ore 18 la New Basket A-Zena sarà ospite della Gelfresco Savona.