Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Anziana morta a Boccadasse: l’inserviente accusata si dichiara innocente

Genova. Vilelma Bozzo, la 30enne ex inserviente di una casa di riposo di Boccadasse, accusata dell’omicidio di una anziana ospite della struttura, collabora con le forze dell’ordine.

Ha ammesso i furti perpetrati ai danni di alcuni pazienti, ma continua a ripetere di non aver ucciso nessuno. Su di lei l´attenzione delle indagini perchè una delle vittime dei furti era proprio quella Vilelma Bozzo che è stata trovata senza vita.
L´anziana 90enne aveva scoperto la truffa ed aveva denunciato proprio la donna che ora è sospettata del suo omicidio.
Ad aggravare la posizione dell´inserviente sono anche le “indagini interne“ già avviate da una religiosa che opera nella casa di cura e che aveva raccolto le confidenze di alcune pazienti e che già seguiva le mosse della dipendente.