Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Angeli alle Fermate, Scidone: “Ottimi risultati, nel 2011 il progetto sarà più strutturato” foto

Genova. “Gli Angeli alle Fermate proseguiranno il loro lavoro anche nel 2011”. Ad affermarlo l’assessore comunale alla sicurezza Francesco Scidone, facendo un bilancio dei primi sei mesi del progetto avviato a Genova grazie alla collaborazione tra Amt e l’associazione culturale “La Stanza” di Cornigliano.

“Gli angeli sono attori professionisti che accompagnano a casa le persone anziane, offrono assistenza e segnalano le possibili situazioni di degrado. Presidiano quindi il territorio in maniera giocosa. I risultati di questi primi sei mesi sono ottimi, i cittadini sono contenti, per il Comune l’impegno finanziario è stato minimo. Abbiamo, quindi intenzione di portare avanti il progetto anche il prossimo anno, rendendolo più strutturale. Gli Angeli, con il loro lavoro, aiutano le forze dell’ordine, la polizia municipale e i volontari a presidiare il territorio a 360 gradi”.

Il progetto “Angeli alle Fermate” è partito nel capoluogo ligure lo scorso maggio, gli animatori sostano la sera alle fermate dell’autobus di Principe, Sampierdarena, Brignole e Caricamento, oppure viaggiano sulle principali linee cittadine.

“Essere un angelo – afferma Angel Step, un Angelo – vuol dire far comunicare le persone, far passare loro 5 minuti divertenti e leggeri, ma soprattutto ascoltarle. Il nostro obiettivo principale è la comunicazione sociale, avvicinare magari con una semplice poesia persone di stato sociale diverso e coinvolgerli nello stesso pensiero”.

Per conoscere in maniera dettagliata il progetto, avere informazioni su possibili corsi di formazione ed aiutare gli Angeli basta visitare il sito www.angeliallefermate.blogspot.it, mentre su Facebook è necessario entrare nel gruppo nazionale di Bologna e cercare la sezione dedicata a Genova.