Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Amt, Rossignolle lascia: “Non domani e non senza aver risolto prima i problemi”

Genova. Non sarà domani il giorno della dipartita di Franck Olivier Rossignolle amministratore delegato di Amt, in procinto di lasciare l’azienda di trasporto pubblico genovese per assumere nel corso del prossimo anno un ruolo vicino all’amministratore delegato del nuovo gruppo Veolia-Transdev a Parigi”.

“Non domani – scrive Rossignolle in una nota alla stampa – come alcune voci vorrebbero, e non senza aver prima risolto i problemi aperti in azienda. Ho scelto questo momento per rendere pubblica la decisione che riguarda il mio futuro professionale – scrive Rossignolle – perché il riserbo, che ho tenuto nei mesi scorsi per non creare turbativa su una vicenda già molto complessa, oggi rischia di ottenere l’effetto opposto, lasciando spazio a indiscrezioni e illazioni che aggiungerebbero incertezza a un tavolo che necessita, al contrario, di idee chiare e posizioni definite”.

“All’indomani della più pesante manovra finanziaria mai subita a livello locale, in stretta collaborazione con la mia squadra – conclude l’amministratore delegato di Amt – contribuirò a mettere a punto la nuova rete che ridisegnerà il servizio e condurrò tutte le trattative con le organizzazioni sindacali. Il momento è estremamente difficile, sono necessarie davvero tutte le competenze e tutto l’impegno di ciascuno dei coinvolti, senza distrazioni e senza incertezze”.