Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

AcquarioVillage: afflusso da record nel 2010

Genova. Il mondo del mare sembra piacere molto ai visitatori liguri, italiani ed eropei e i numeri parlano chiaro, con una crescita per l’AcquarioVillage, che con Acquario di Genova, Città dei bambini e dei ragazzi, Museo del Mare, Biosfera e Bigo chiude l’anno con un fatturato (con la controllata Incoming Liguria) di circa 24 milioni di euro ed incrementi nel numero di visitatori che toccano quota un milione e 700mila.

L’Acquario prevede infatti di chiudere il 2010 con circa 1.172.000 visitatori, registrando un aumento dell’1% sul 2009. Circa 165.300 i visitatori, con un aumento del 6% sull’anno precedente, per La città dei bambini e dei ragazzi, mentre il Galata Museo del Mare chiude un anno speciale con circa 156.300 paganti pari ad una crescita del 51% dei visitatori paganti.

“Per la città siamo un volano di diverse decine di milioni di euro – ha detto Costa -. Basti pensare che il nostro tour operator ha avuto un incremento di prenotazioni di pernottamenti del 20%”.

I dati sono stati diffusi dal presidente e ad di Costa Edutainment Giuseppe Costa in una conferenza stampa su Nave blu accanto alla vasca che da oggi ospita gli storioni, pesci d’acqua dolce in via d’estinzione, tra i viventi più antichi del pianeta. “L’Acquario stimola alla conoscenza e al rispetto dell’ambiente, perciò proponiamo esperienze complementari per ogni tipo di target”, ha concluso il direttore generale dell’Acquario Carla Sibilla.