Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Venerdì 12 “Porte chiuse, luci accese sulla cultura”: aderiscono palazzo Bianco, Rosso e Fai

Genova. Manca una settimana alla giornata di protesta nazionale contro i tagli alla cultura indetta per venerdì 12 novembre, ma già i musei cittadini lanciano l’appello. Il 12 a chiudere i attenti saranno Palazzo Rosso e Palazzo Bianco e l’Abbazia del Fai a San Fruttuoso.

“E’ una chiusura per protestare contro i tagli alla finanziaria promossa dall’Anci nazionale e da Federcultura con la quale si intende mettere in discussione la norma della Finanziaria che vieta ai Comuni di investire più del 20 per cento dei soldi spesi nel 2009 – ha detto l’assesore comunale alla cultura, Andrea Ranieri – a Genova alcuni musei saranno chiusi di giorno e aperti gratuitamente alla sera come il Rosso e Bianco. Il personale lavorerà nei musei che rimarranno aperti. E’ comunque incomprensibile che il Governo non capisca come il corebusiness per l’Italia sia la cultura”. Gli slogan della giornata saranno “Porte chiuse luci accese sulla cultura” e “Venite a vedermi oggi, che rischio di non esserci mai più”.