Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Terzo valico, Della Bianca e Saso (Pdl): “Governo mantiene promesse”

Più informazioni su

Genova. Raffaella Della Bianca e Alessio Saso, consiglieri regionali Pdl, intervenuti in merito all’approvazione da parte del CIPE dell’autorizzazione al finanziamento del primo lotto funzionale del Terzo Valico dei Giovi del valore di 719,5 milioni di euro, hanno dichiarato:

“E’ la conferma che il Governo Berlusconi mantiene le promesse. Era una delle 18 opere prioritarie dell’azione di Governo e così è stato. Malgrado i soliti sospetti e le consuete sterili polemiche avanzate come sempre dal Centro Sinistra finalmente si potrà dare avvio alla realizzazione di questa fondamentale opera ferroviaria che consentirà il rapido collegamento tra il capoluogo ligure e le principali linee ferroviarie del nord. Crediamo sia giusto e doveroso ringraziare il Ministro Matteoli e tutti quanti si sono adoperati affinché si arrivasse a questo importante risultato. Vogliamo, infatti, anche ricordare l’azione dell’ex Ministro Claudio Scajola che nel marzo e nel giungo 2009, in piena congiuntura economica mondiale, con grande coraggio trasferì il residuo dei fondi FAS, da lui amministrati, con due distinte delibere del CIPE, per opere infrastrutturali strategiche per il Paese. A questo punto la Regione non ha più scuse, metta da parte eventuali interessi ‘di bottega’, dimostri senso di responsabilità, acceleri i tempi e vada avanti anche con la realizzazione della Gronda Autostradale di Ponente, opera decisamente rilevante che alla Liguria e a Genova serve come il pane e per la quale la stessa Amministrazione Comunale ha coraggiosamente assunto in questi anni anche decisioni impopolari nell’interesse della comunità. Si dimostri una volta per tutte, aldilà dei propri convincimenti politici e dei propri interessi di parte, che per obiettivi strategici determinanti si può fare il bene della nostra città e della nostra regione”.