Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Stazione di Rapallo, Capurro: “Sollecitare Ferrovie dello Stato su tempi e interventi”

Rapallo. “La stazione di Rapallo per importanza la sesta della Regione con un flusso di oltre 2 milioni di viaggiatori, dev’essere all’altezza del prestigio turistico della nostra città ed accogliere nel modo migliore i viaggiatori in arrivo e partenza dal nostro scalo”. Il consigliere regionale Armando Ezio Capurro ha presentato oggi un’interpellanza al Presidente della Regione Liguria Claudio Burlando e all’assessore competente Enrico Vesco, al fine di sollecitare le Ferrovie dello Stato ad assumere gli impegni annunciati in passato. Ad oggi, infatti, non si conoscono ancora gli interventi previsti e i relativi tempi di attuazione per la stazione più confortevole e funzionale.

“Centostazioni S.p.A. del Gruppo Ferrovie dello Stato ha quale strategia e obiettivo di trasformare le principali stazioni ferroviarie italiane da non luoghi a qualificati luoghi di aggregazione e di servizio, poli funzionali per le città – afferma Capurro – e la stazione di Rapallo rientra tra quelle inserite nell’elenco che dovrebbero essere convertite al fine di soddisfare i bisogni dei cittadini e viaggiatori offrendo ambienti curati ed accoglienti”.

La stazione di Rapallo è tra queste, ma ad oggi non si conoscono ancora gli interventi previsti ed i relativi tempi di attuazione. “Chiedo di conoscere dalle Ferrovie dello Stato – conclude Capurro – quali impedimenti ostano a riqualificare la stazione di Rapallo secondo il piano di creazione che prevede un luogo moderno e funzionale degno della tradizione turistica della città del Tigullio occidentale”.