Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sport, il Pdl attacca: “Liguria indietro, finanziamenti insufficienti”

Più informazioni su

Regione. “La Liguria nel panorama nazionale risulta al 15° posto tra le Regioni come spesa per lo Sport e terzultima regione d’Italia per le contribuzioni alle federazioni sportive, solo lo 0,91% delle risorse complessive del bilancio regionale viene destinato a questo capito di spesa.” Lo rendono noto i Consiglieri regionali del Pdl Marco Scajola, Raffaella Della Bianca, Marco Melgrati e Gino Garibaldi che hanno partecipato questa mattina alla seduta della V Commissione, Cultura, Formazione e Lavoro.

“Dovevamo discutere della programmazione della promozione sportiva per gli anni 2010-2012 – spiegano gli esponenti del Popolo della Libertà – ma il quadro che è emerso dalle audizioni di questa mattina è stato molto sconfortante.”
Tra gli auditi anche il Presidente Regionale del Coni Vittorio Ottonello che ha voluto rimarcare la necessità che la Regione investa maggiori risorse nella promozione sportiva e Gaetano Cuozzo, Presidente C.I.P Liguria (Comitato Italiano Paraolimpico) che ha voluto sottolineare quanto sia importante il superamento delle barriere architettoniche per i consentire alle persone disabili di praticare lo sport come tutti gli altri.

Gli esponenti del Pdl snocciolanoi numeri: 1 milioni i praticanti di attività sportive in Liguria, 12.000 dirigenti, 8.000 tecnici, 6.000 giudici di gara “questi sono i numeri importanti dello sport ligure – sottolineano – che però non sono confortati da altrettanti numeri positivi in termini di valore di risorse economiche da parte della Regione.
Dall’impiantistica, ai finanziamenti per le associazioni sportive la Liguria è indietro rispetto allo scenario nazionale e questo non si può negare visto anche quanto emerso dalla relazione del Presidente del Coni in riferimento agli stanziamenti degli ultimi tre anni che appaio veramente insufficienti.

Pertanto – continuano i consiglieri del Pdl – la nostra richiesta è quella di destinare, visto anche l’avvicinarsi della discussione sul Bilancio in consiglio, maggiori risorse a questo settore. Crediamo molto infatti nella valenza sociale dello sport, perché allontana i nostri giovani dalla strada e dai pericoli e insegna loro i valori della disciplina, dell’impegno, della lealtà. Abbiamo sottolineato la valenza sociale dello sport ma anche quella turistica: gli eventi sportivi spesso sono ricettore e volano di economia per il territorio che li ospita”.