Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Seconda Categoria girone E: il Sant’Ambrogio Uscio balza in seconda posizione

Moneglia. Segesta, Recco e Panchina pareggiano. Ne approfittano Sant’Ambrogio, Moneglia e Avegno che, vincendo, ricompattano le posizioni nel gruppo di vertice: sei squadre nel giro di 4 punti.

Il Segesta Special Service ha rischiato di perdere la propria imbattibilità a Santa Margherita. Passata in vantaggio con goal di Callegari, la capolista ha subito le iniziative del Rapid Nozarego. Dopo un calcio di rigore fallito da Talia, sono arrivate le segnature di Ardito e dello stesso Talia. Allo scadere nuovamente Callegari è andato in goal, evitando la sconfitta ai sestresi.

In seconda posizione balza il Sant’Ambrogio Uscio che sul campo di Sori ha liquidato il Monte Penna per 5 a 0. Sono andati in rete tre volte Trebino e una ciascuno Davide Bagnasco e Parodi.

Sullo stesso campo, poco prima, Recco 01 e Panchina hanno dato vita alla partita più attesa della giornata. Le emozioni non sono mancate e le due rivali hanno chiuso in parità, con 1 goal per parte. A segno Bellini per gli ospiti e Renna per i locali.

Il Moneglia ha sfruttato il turno favorevole che lo vedeva opposto all’abbordabile Boca Gastaldi imponendosi per 3 a 0. Due reti sono state siglate da Esposito e una da Cataldi. Successo interno, ma ben più sofferto, anche per l’Avegno. Sul terreno del Macera ha regolato per 2 a 1 il San Lorenzo della Costa con marcature di Marrale e Lalli; per gli ospiti centro di Leone.

Con identico punteggio, 2 a 1, il Leivi ha piegato il Borgorotondo, lasciando così l’ultimo posto in classifica al Carvai. Realizzazioni di Acerbi e Cuccabita per i vincitori, Ghiorzo per gli sconfitti. Il fanalino di coda Carvai ha ceduto sul campo del Marchesani per 2 a 0 ad un Levanto corsaro grazie alle segnature di Braggio e Pecoraro dal dischetto.

In una giornata nella quale le vittorie interne sono state 4 e quelle esterne 1, si sono registrati 3 pareggi. Con il segno “X” è finita al Riboli tra A Ciassetta e Sporting Club Aurora: 1 a 1 con vantaggio ospite ad opera di Montella e pari locale di Robbiano.

Il riepilogo della 9° giornata, nella quale sono state realizzate 24 reti:
A Ciassetta – Sporting Club Aurora 1 – 1
Avegno – San Lorenzo della Costa 2 – 1
Carvai – Levanto 2006 0 – 2
Leivi – Borgorotondo 2 – 1
Moneglia – Boca Gastaldi 3 – 0
Rapid Nozarego – Segesta Special Service 2 – 2
Recco 01 – Panchina 1 – 1
Sant’Ambrogio Uscio – Monte Penna 5 – 0

La classifica del girone E della Seconda Categoria ligure:
1° Segesta Special Service 21
2° Sant’Ambrogio Uscio 19
3° Moneglia 18
3° Recco 01 18
3° Panchina 18
6° Avegno 17
7° Levanto 2006 15
8° Sporting Club Aurora 14
9° Rapid Nozarego 11
10° A Ciassetta 10
11° San Lorenzo della Costa 9
12° Boca Gastaldi 6
12° Borgorotondo 6
12° Leivi 6
15° Monte Penna 4
16° Carvai 3

Sabato 20 novembre alle ore 14,30 si giocherà il 10° turno con i seguenti incontri:
A Ciassetta – Moneglia (ore 17,30)
Borgorotondo – Recco 01
Levanto 2006 – Leivi (ore 15,00)
Monte Penna – Avegno (domenica)
Panchina – Sant’Ambrogio Uscio
San Lorenzo della Costa – Boca Gastaldi
Segesta Special Service – Carvai
Sporting Club Aurora – Rapid Nozarego