Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Seconda Categoria girone C: il Mura Angeli riaccende la lotta al vertice

Genova. Missione compiuta per il Mura Angeli che ha inflitto alla Fulgor la prima sconfitta stagionale e l’ha raggiunta in vetta alla classifica. Il risultato è gradito anche alla Figenpa Concordia che, sbarazzandosi dello Struppa, non ha perso l’occasione di affiancarsi a sua volta alla capolista.

Il big match della giornata è terminato con il risultato di 2 a 0. La formazione di mister Carrea ha trovato la via del goal nel primo tempo con D’Agostino e nel secondo con Tirella.

Le prime tre in classifica hanno un bilancio di 6 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta. La Figenpa Concordia ha di gran lunga l’attacco più prolifico, con 29 reti segnate. Lo ha potuto constatare suo malgrado lo Struppa di mister Ferrari, battuto 4 a 1. Per la compagine condotta da Novella sono andati in rete Giusto, due volte Solidoro e Poggi dal dischetto. Per gli sconfitti goal di Savinelli.

Rossiglionese e Campese non sono rimaste a guardare e restano in piena corsa per il primato. La formazione guidata da Conti ha prevalso per 3 a 0 a Mele, con reti di Ravera, Migliardo e Roversi, oltre ad un penalty fallito da Pieralisi. A Campo Ligure il team locale ha liquidato la Cffs Polis per 5 a 1 con doppiette di Patrone e Mirco Pastorino e singola di Roberto Pastorino; per gli ospiti goal di Cavallino.

Quinta partita di fila senza perdere per il Ca Nova che pare aver ingranato la marcia giusta. Ne ha fatto le spese il Voltri 87 che, passato in vantaggio con goal di Sangineto, è stato scavalcato dalle segnature di Caivano e Vicino.

Successo esterno con identico punteggio, 2 a 1, anche per il Valletta Lagaccio che si allontana così dalla zona playout. La compagine di mister Curcio ha battuto il fanalino di coda Borgo Incrociati con reti di Garbini e Cocuzza, dopo che i locali erano passati a condurre con un goal di Modestino.

In una giornata caratterizzata dalle vittorie fuori casa, 4 in 8 partite, il Sestri 2003 ha espugnato il campo di Arenzano prevalendo per 1 a 0 sul Libraccio. Ha deciso la segnature di Casale.

Unico pareggio del turno è stato il 3 a 3 tra Cep e Vis Genova. Per i locali a bersaglio Pira, Cappai e Di Marco, per la squadra guidata da Galeano realizzazioni di Lazzaretti, Caprile e ancora Lazzaretti. Parità anche nelle espulsioni: cartellini rossi per Guttà tra gli ospiti e Di Marco tra i locali.

I risultati della 9° giornata, nella quale si sono contate 29 reti:
Borgo Incrociati – Valletta Lagaccio 1 – 2
Cep – Vis Genova 3 – 3
Campese – Cffs Polis Dlf 5 – 1
Figenpa Concordia – Struppa Sant’Eusebio 4 – 1
Il Libraccio JT Rensen – Sestri 2003 0 – 1
Mele – Rossiglionese 0 – 3
Mura Angeli – Fulgor PonteX 2 – 0
Voltri 87 – Ca Nova 1 – 2

La classifica vede il Mele scendere al 13° posto:
1° Fulgor PonteX 20
1° Figenpa Concordia 20
1° Mura Angeli 20
4° Rossiglionese 19
5° Campese 18
6° Vis Genova 13
6° Sestri 2003 13
8° Valletta Lagaccio 12
9° Cffs Polis Dlf 11
10° Il Libraccio JT Rensen 10
11° Voltri 87 9
11° Ca Nova 9
13° Mele 8
14° Struppa Sant’Eusebio 5
14° Cep 5
16° Borgo Incrociati 2

Domenica 21 novembre alle ore 10,30 si giocheranno i seguenti incontri, validi per il 10° turno:
Cffs Polis Dlf – Mele
Ca Nova – Campese
Il Libraccio JT Rensen – Mura Angeli (ore 8,45)
Rossiglionese – Borgo Incrociati (ore 14,30)
Sestri 2003 – Figenpa Concordia
Struppa Sant’Eusebio – Voltri 87
Valletta Lagaccio – Cep
Vis Genova – Fulgor PonteX