Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Samp-Metalist, Palombo: “Pronti al match anche senza Cassano”

Genova. L’assenza di Cassano questa sera nella sfida contro il Metalist potrebbe pesare. “Normale che senza Antonio  la squadra perda qualcosa sotto il profilo tecnico, – riflette  il capitano della Sampdoria Angelo Palombo – ma allo stesso tempo acquista a livello di corsa. Credo sia un caso aver vinto senza di lui, anche perché se andiamo a vedere in fondo abbiamo vinto tanto anche con lui in campo”.

“Nello spogliatoio l’atmosfera è buona – assicura Angelo Palombo -. Merito dei recenti risultati positivi che ci fanno di sicuro stare più sereni. Tuttavia sappiamo benissimo che ai risultati bisogna dare continuità e che cullarsi delle vittorie è controproducente. Stasera affrontiamo il Metalist, domenica il Catania: gli impegni sono tanti e vogliamo farci trovare pronti su tutti i fronti”.

E per quanto riguarda i giovani che saranno in campo Palombo è sicuro: “Abbiamo ottimi giovani, devono stare tranquilli e pensare a giocare. C’è fiducia intorno a loro, da parte della società, dell’allenatore e dell’ambiente: per la crescita è tutto fondamentale, non a caso tutti i giovani che in questi anni sono passati di qui sono migliorati”.

In campo non ci sarà nemmeno Nicola Pozzi, squalificato per una bestemmia detta negli spogliatoi. “Una squalifica assurda, – ha commentato il tecnico della Samp Mimmo Di Carlo – non per quanto ha detto il giocatore ma per come è arrivata. Capisco se ascoltata in campo o appena finita la gara. Ma 20′ dopo il triplice fischio, mentre nel corridoio degli spogliatoi con una piadina in mano stava parlando con un compagno è veramente assurdo. In questi casi ci vorrebbe del buon senso”.