Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Samp-Metalist: aria di Europa, Cassano grande assente

Più informazioni su

Genova. Mancano poco più di 24 ore all’attesissimo match tra Sampdoria e Metalist. La chance blucerchiata per l’Europa League si giocherà domani al Ferraris, con il fischio d’inzio alle 21.05 dell’arbitro spagnolo Fernando Teixeira Vitienes, prima direzione ufficiale con entrambe le squadre. Diciotto i blucerchiati convocati da Mimmo Di Carlo, dopo la seduta di rifinitura di oggi al Mugnaini di Bogliasco. Grande assente, oltre a Curci e Semioli, Antonio Cassano, non convocato dopo il dissidio che ha portato il presidente Garrone a chiedere la rescissione del contratto.

I precedenti non sono favorevoli alla Sampdoria: dopo la sconfitta dell’andata in terra ucraina, l’unico scontro a Marassi è targato 2009, con un’altra vittoria a favore del Metalist. La partita di domani è la seconda che la società blucerchiata gioca contro una squadra ucraina. Il Metalist Kharkov non subisce gol in euro-trasferte dal 20 agosto 2009, quando in Europa League pareggiò 1-1 in casa dello Sturm Graz. Un totale di 239′ di inviolabilità della porta ucraina che la formazione di Mister Di Carlo proverà a sfondare domani sera.

La Samp dal canto sua vanta una sola sconfitta nelle ultime 15 euro-gare, quando in Coppa Uefa venne superata per 0-1 proprio dal Metalist Kharkiv nel 2009; nelle altre 14 partite giocate sul campo di Marassi ha riportato 9 vittorie e 5 sconfitte.