Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rivarolo: scoperta centrale di spaccio, vendevano eroina dal citofono di casa

Rivarolo. Citofonavano agli spacciatori e, facendosi riconoscere, attendevano l’eroina nel portone di casa.

Sono stati i cittadini e i commercianti del quartiere di Rivarolo a far intervenire la polizia, che dopo indagini e appostamenti sono riusciti a mettere le manette a due ecuadoriani Delgado Arteaga Delfio Giorgi, di 21 anni, e  Freire Santana Fabrizzio Valentino, di 29 anni.

La casa dei due uomini, in via Garello, era di fatto divenuta una vera e propria centrale di smercio di eroina, principalmente a vantaggio di connazionali dei due arrestati. Secondo la ricostruzione della polizia il più giovane, già agli arresti domiciliari per spaccio, aveva il compito di provvedere alle consegne per conto del collega.
Non potendo uscire di casa le cessioni avvenivano nel portone dello stabile, dopo aver suonato il citofono e facendosi riconoscere dagli spacciatori.