Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regione: sì bipartisan alla sospensione dell’Irap per gli alluvionati

Regione. Sì alla moratoria delle imposte regionali per i danneggiati dall’alluvione. Oggi il Consiglio Regionale ha approvato all’unanimità un ordine del giorno, primo firmatario Edoardo Rixi, Lega Nord, che impegna il Presidente della Giunta Claudio Burlando “a prevedere, per i contribuenti che facciano richiesta delle agevolazioni di cui alla legge regionale 3 febbraio 2010 n. 1, la sospensione dei versamenti concernenti entrate derivanti da tributi propri della regione, dal gettito di tributi erariali o di quote di esso devolute alla regione”.

Il documento impegna inoltre la Giunta “a fissare, quale termine per regolare il versamento delle imposte arretrate il 1 gennaio 2012, senza applicazioni di sanzioni, interessi e oneri accessori, attraverso il pagamento in 60 rate mensile di pari importo”. Il provvedimento, già presentato durante la scorsa seduta del Consiglio, era stato rinviato per dare modo agli uffici regionali di compiere accertamenti sulla sua fattibilità concreta.

“La verifica ha dato esito positivo – ha affermato oggi il presidente Claudio Burlando – L’Agenzia delle Entrate è disponibile a lavorare su una moratoria per l’Irap. A questo punto l’ordine del giorno può essere accolto. L’accordo consente un po’ di respiro alle imprese danneggiate” . Burlando ha poi ricordato di essere stato nominato commissario straordinario per l’emergenza: “Da oggi ho un ruolo più formale per occuparmi di questa vicenda. Stiamo predisponendo i bandi per assegnare i dieci milioni di finanziamenti arrivati dal Governo: 7 ai Comuni e 3 alle famiglie e alle imprese che vanno a sommarsi a quelli previsti dalla leggina, da 3,2 a 3,3 milioni di euro per le imprese sugli investimenti per ripristinare i danni, metà a fondo perduto e metà a tasso agevolato, poi ci sono 2,3 milioni regionali per fondi di garanzia per accedere al credito che diventeranno 3,3 se il sistema camerale metterà a disposizione un milione di euro. Queste cifre dovrebbero consentire di accedere a 40 milioni di credito complessivo. Con la moratoria sull’Irap diamo le prime risposte concrete”.

“Per una volta – ha detto Edoardo Rixi – la politica ha dato una risposta positiva. Credo che in questa Assemblea si debba rispondere concretamente alle esigenze della gente. Spero che oggi si possa scrivere una bella pagina di questo Consiglio”.
A favore anche Pd, Pdl e lista Biasotti.