Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regione, Della Bianca: “Bilanci Arpal, irragionevole generosità dei finanziamenti regionali”

Genova. Dopi i conti economici consuntivi 2009 di AASSLL e Aziende Ospedaliere, Raffaella Della Bianca, consigliere regionale Pdl, con un’interpellanza urgente, ha esaminato i bilanci di esercizio dell’ARPAL dal 2006 al 2009.

“Sono molto curiosa di sapere quali spiegazioni forniranno Rossetti e Montaldo – ha detto – perché anche qui emergono evidenti e gravi illogicità. Dall’analisi dei bilanci degli ultimi tre anni, infatti, si rilevano incredibili assegnazioni regionali effettuate senza alcun criterio e che, però, hanno consentito ad Arpal enormi accantonamenti”

“Arpal ha potuto così accumulare un fondo cassa di oltre 17 milioni di euro, pari quasi all’intero volume di affari dell’anno. Ha beneficiato di finanziamenti inspiegabilmente eccessivi, che, non essendo conseguenti né a costi di gestione programmata, né a costi standard e nemmeno a costi storici, paiono tanto irragionevoli quanto inopportuni in tempi di ‘vacche magre’ specie per il resto del sistema sanitario ligure. Mi chiedo con quali criteri siano stati determinati, se addirittura gli Assessori al Bilancio e alla Salute abbiano mai analizzato veramente questi bilanci, se si siano resi conto di tutta questa “generosità” nei confronti di ARPAL rispetto invece alla scarsa disponibilità di risorse da destinare agli altri enti sanitari. E per quanto attiene poi le operazioni di accantonamento fondi, peraltro non consentite dalla normativa contabile, ma riservate soltanto a fattispecie tipiche, mi chiedo anche come mai nessuno le abbia mai contestate. Tra l’altro non si capisce come, malgrado tutta la liquidità di cassa, Arpal abbia potuto contabilizzare interessi passivi che non si comprende nemmeno a quali partite si riferiscano. Non è da escludere, oltretutto, che il comportamento regionale, stornando irragionevolmente risorse di FSR dalle Asl all’Arpal, possa aver prodotto danni erariali. Insomma, sono molte le voci che non quadrano per le quali mi aspetto che Burlando e la sua giunta diano le più ampie e comprovate spiegazioni”