Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regione, Burlando: “Fondi alluvione, primo passo le emergenze”

Regione. L’ordinanza di protezione civile assegna 7 milioni di euro agli enti locali per le urgenze e poi 3 milioni di euro alle attività private, cioè alle famiglie e alle attività economiche. Accanto a questo la Regione ha approvato una legge che mette a disposizione 3,2 milioni di euro per ripristinare le attività che hanno avuto danni, metà sono a fondo perduto, metà a tasso agevolato” ha detto il presidente della Regione Liguria Claudio Burlando in merito ai fondi stanziati per far fronte ai danni causati dall’alluvione lo scorso 4 ottobre.

“Pensiamo di attivare un fondo di garanzia per prestiti per 40 milioni di euro, prestiti che le imprese devono pagare ma che la Regione garantisce, in modo che sia possibile accedere al credito in un momento molto difficile come questo”.

I soldi verranno ripartiti tra le province di Savona e Genova per le somme urgenze, cioè per mettere a posto tutte quelle strutture o cose che se non ripristinate causerebbero danni significativi in caso di piogge.

Ieri pomeriggio a Varazze il sottosegretario Sonia Viale aveva detto che era troppo presto per dire che arriveranno altri fondi, di altro parere invece il numero uno della Protezione Civile Guido Bertolaso che invece aveva prospettato la possibilità di ricevere altre risorse.

“Speriamo che abbia ragione Bertolaso” ha commentato il presidente della Regione Liguria Claudio Burlando.