Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regione, approvato il disegno di legge per lo sviluppo della cooperazione

Regione. All’unanimità è stato approvato il disegno di legge “Interventi per la promozione e lo sviluppo della cooperazione”. Si tratta di un testo unico sulla cooperazione che unifica le precedenti norme sulla materia e abroga la legge 21/2003. “Sono molto soddisfatto dell’approvazione del Disegno di legge per la promozione e lo sviluppo della cooperazione, avvenuta stamani durante il Consiglio regionale – ha commentato Giancarlo Manti consigliere regionale del Partito Democratico. Come Presidente della Commissione V Cultura, Formazione, Lavoro, il mio obiettivo è stato quello di anticipare i tempi per arrivare prima di Natale e, soprattutto, prima della discussione sul bilancio alla definizione di questo provvedimento, che si distingue per il carattere innovativo, attuale e per l’attenzione prioritaria alla funzione sociale”

“La cooperativa è un’impresa che pone al centro l’uomo, portando avanti valori umani e carattere di mutualità ed, in un periodo di grave crisi economica, quale quello che stiamo attraversando, rappresenta una concreta ed efficiente risposta ai bisogni delle persone. La sfida deve essere quella di coniugare la logica imprenditoriale con i valori della socialità, garantendo allo stesso tempo il diritto alla partecipazione dei Soci – continua Manti- Per evidenziare il salto in avanti rispetto alla precedente norma in materia (legge regionale n.21/2003), basta citare 4 punti cardine del provvedimento votato oggi: l’istituzione della Commissione regionale per lo sviluppo della cooperazione per attività di analisi, studio, programmazione e promozione, la continuità nel tempo e coerenza con le leggi già in vigore sul tema, il rafforzamento dei confidi nella loro azione di garanzia per il credito alle cooperative, la costituzione di centri di assistenza tecnica per le aziende cooperative. Il prossimo passaggio – conclude il consigliere PD – sarà in sede di approvazione di bilancio. Il Gruppo PD si impegna a supportare la Giunta nell’individuazione delle fonti di finanziamento dedicate alla cooperazione”.