Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Promozione: l’Andora fa sul serio, male le genovesi

Torna a vincere l’Andora dopo il mezzo passo falso di Prà e tiene così a 2 punti di distanza l’Imperia. La formazione allenata da Mario Pisano ha prevalso per 3 a 1 sul Serra Riccò, una delle sue più immediate inseguitrici. Tutte nella ripresa le segnature: locali avanti con Lupo, pareggio di Ferraro, nuovo vantaggio ancora ad opera di Lupo e tris di Morabito.

Nella scia dei biancoazzurri resta quindi solamente l’Imperia, vittorioso sul campo della Praese per 2 a 1. L’incontro è stato deciso da una doppietta di Andorno; a tempo scaduto Varona ha accorciato le distanze trasformando un calcio di rigore.

Il Finale aggancia la zona playoff strappando un punto a Ceriale. La squadra di mister Pietro Buttu è quella che ha collezionato più pareggi in questo girone: ben 4. Il punto al Francesco Merlo, per i finalesi, è arrivato in rimonta. I ragazzi allenati da Gabriele Gervasi sono passati a condurre con Haidich a metà primo tempo; poco prima dell’intervallo ha impattato Ferrari. I biancoazzurri si mantengono nella metà alta della classifica e agganciano il Varazze.

Dopo sei risultati utili consecutivi, infatti, l’undici condotto da Graziano Pastine ha subito una battuta d’arresto. Ad infliggerla, sul campo del Faraggiana di Albissola, è stata una Virtusestri in gran forma, giunta alla terza vittoria di fila. Si è segnato solamente nel secondo tempo: locali avanti con goal di Geraci, poi gli ospiti hanno ribaltato la situazione con le marcature di Rovelli e Tacchino.

Unica rappresentante della pattuglia savonese a navigare in cattive acque è la Carcarese. I biancorossi hanno grosse difficoltà in trasferta, dove hanno raccolto solamente 1 punto in 4 partite giocate. A Voltri sono stati travolti per 4 a 1 dai gialloblu genovesi che hanno così festeggiato il ritorno sul campo di casa, trascinati da una tripletta di Cardillo. I locali sono andati in rete anche grazie ad una sfortunata autorete di Bottinelli, mentre la Carcarese era passata in vantaggio per prima con Cattardico.

I valbormidesi sono ora solitari in quartultima posizione, braccati anche dal San Cipriano, vittorioso per 1 a 0 sulla Golfodianese grazie ad un goal di Spinelli nella ripresa. Sul fondo la Pegliese aggancia la Praese, conquistando un punto contro la Bolzanetese: a Multedo è finita a reti inviolate.

I risultati dell’8° giornata, nella quale sono state segnate 18 reti che hanno dato vita a 3 vittorie casalinghe, 2 esterne e 3 pareggi:
Andora – Serra Riccò 3 – 1
Ceriale – Finale 1 – 1
Pegliese – Bolzanetese Virtus 0 – 0
Praese – Imperia 1 – 2
Sampierdarenese – Argentina 0 – 0
San Cipriano – Golfodianese 1 – 0
Varazze Don Bosco – Virtusestri 1 – 2
Voltrese Vultur – Carcarese 4 – 1

La classifica vede il Finale a 5 punti dal vertice:
1° Andora 18
2° Imperia 16
3° Serra Riccò 13
3° Finale 13
5° Varazze Don Bosco 12
5° Argentina 12
5° Ceriale 12
5° Voltrese Vultur 12
9° Bolzanetese Virtus 11
10° Virtusestri 10
10° Golfodianese 10
10° Sampierdarenese 10
13° Carcarese 9
14° San Cipriano 8
15° Praese 5
15° Pegliese 5

Domenica 14 novembre alle ore 14,30 si disputerà il 9° turno con i seguenti incontri:
Argentina – Varazze Don Bosco
Bolzanetese Virtus – Andora
Carcarese – Ceriale
Finale – Pegliese
Golfodianese – Sampierdarenese
Imperia – San Cipriano
Serra Riccò – Praese
Virtusestri – Voltrese Vultur