Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Premio Ipazia a Carla Fracci: “La compagnia nazionale di ballo a Genova? Magari”

Più informazioni su

Genova. La madrina della danza classica nazionale, Carla Fracci è oggi a Genova per ritirare il “Premio Ipazia” nell’ambito della quinta edizione del Festival dell’eccellenza al femminile, oggi pomeriggio a Palazzo Tursi. “Sarebbe necessario avere una compagnia nazionale di ballo, e sarebbe auspicabile fosse a Genova, ma dipende anche dalla volontà della città, del teatro Carlo Felice. Siamo in un momento di crisi – ha detto la Fracci- Diventa un discorso difficile da fare.

Ma se c’é un interesse vero sarebbe bello, sarebbe anche un modo per far rinascere il festival della danza di Nervi. Sarebbe la realizzazione di un mio desiderio. Certo in Italia abbiamo assistito a uno smantellamento delle compagnie, che per me è un mistero – ha detto poi Carla Fracci – All’estero la danza ha un sostegno e non c’é un ricorso così scandaloso al precariato. All’Opera di Roma ho fatto un lavoro importante. Poi le cose si sono ribaltate, ma non bisogna perdersi d’animo – ha concluso l’etoille della danza riferendosi al suo incarico di direttore della compagnia di ballo dell’Opera di Roma – Ci deve essere un ricambio all’interno di una compagnia, bisogna dare un futuro e lavorare per i giovani”.