Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Prè, sorpreso dalla polizia, spacciatore ingoia ovuli di cocaina

Genova (Prè). Lo avevano già notato una prima volta mentre consegnava qualcosa ad una donna ma, alla vista dei poliziotti, impegnati nel pattugliamento del centro storico, era riuscito ad allontanarsi velocemente, così come la ragazza, facendo perdere le proprie tracce.

Neanche mezz’ora dopo però gli agenti, passando da via di Pré, vedono nuovamente l’uomo, un ventiduenne originario del Gabon, che questa volta, non potendosi sottrarre al controllo, si porta qualcosa alla bocca nel gesto di ingoiare. Subito gli operanti si affrettano a bloccare il giovane che reagisce violentemente, ingaggiando con gli agenti una colluttazione. Quando finalmente viene immobilizzato, dalla bocca dello straniero vengono recuperati due involucri di cellophane, contenenti 1,2 grammi di cocaina. La T.A.C. addominale a cui è stato successivamento sottoposto presso l’ospedale Galliera, dove ora è ricoverato in osservazione e piantonato in stato d’arresto, ha evidenziato la presenza di almeno altri sei corpi estranei.