Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Piaggio Aero, Vincenzi: “Le sedi di produzione manifatturiera devono restare a Genova”

Genova. “La crisi industriale può essere superata con piani di programmi seri che facciano però i conti con le sedi di produzione manifatturiera che a Genova devono rimanere”.

A parlare è il Sindaco Marta Vincenzi, presente questa mattina all’assemblea generale di Piaggio Aero di Sestri Ponente. Tra i temi trattati layout del piano industriale dello stabilimento genovese, le garanzie sulle nuove produzioni, su come e dove verranno realizzate, e con quali strumenti si affronterà questa fase di crisi del mercato.

“A Genova – prosegue Vincenzi – non è possibile che tutta la manifatturiera stia in aree interne alla città, a causa del poco spazio, molta è possibile inserirla sul mare o con l’espansione di aree già esistenti come accade per Piaggio Aero. Il tema di sviluppo del porto e delle attività legate allo stesso e il tema dello sviluppo industriale, come componente del porto, devono essere risolte, altrimenti la conflittualità è destinata ad aumentare”.

“Lavoreremo per un piano industriale in modo che la città degli interessi economici esca dalle sue ambiguità, e si decida a cosa dare priorità. Il Comune la scelta l’ha fatta: Porto Lungo e Porto Fabbric, vale a dire spostare oltre Appennino le attività di ingombro di container e trasferire la maggior parte delle merci sul trasporto ferroviario per liberare spazi che possono essere utilizzati dalle attività industriali”.