Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Perseguita l’ex adolescente: albanese arrestato per stalking

Più informazioni su

Genova. L’ha perseguitata per giorni, dopo essere stato lasciato. E’ stato arrestato in flagranza di reato per stalking nei confronti della sua ex un albanese di 20 anni, senza fissa dimora e disoccupato.

Già nel corso della loro storia d’amore, l’uomo aveva dimostrato un atteggiamento possessivo, impedendo alla ragazzina 17enne di condurre una vita sociale serena, tanto che la madre della ragazza aveva cercato più volte di convincere la figlia a lasciar perdere quell’uomo così geloso.

Quando la giovane ha deciso di dare un taglio netto alla relazione, l’albanese ha reagito tempestandola di messaggi sms, telefonate di minaccia, l’ha aspettata più volte davanti casa, ha suonato al citofono intimandole di scendere in strada, e in qualche occasione le avrebbe anche assestato uno schiaffo.

Una situazione che col passare dei giorni è diventata sempre più insostenibile, riducendo la giovane ad uno stato di sofferenza tale da indurla a rivolgersi alla polizia sporgere denuncia. La squadra mobile ha così preso a monitorare la vicenda in attesa di una decisione dell’autorità giudiziaria.

Quando l’altra sera la ragazza si è trovata di nuovo l’albanese davanti nei vicoli, nei pressi di piazza Campetto, ha chiamato il 113. L’uomo è scappato ma è stato subito raggiunto dagli agenti delle volanti che lo hanno arrestato. Ai poliziotti che lo stavano trasferendo in carcere a Marassi ha detto: “Io l’amo, voglio stare con lei”.