Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Palazzo crollato in via Prè: mercoledì la nuova perizia

Più informazioni su

Genova. Ancora un sopralluogo per il palazzo di via Prè che crollò nel 2007 e che ha portato a processo sette persone con l’accusa di crollo colposo, per non avere messo in sicurezza l’immobile: Fabio Bianchi, Giovanni Giudice, Roberto Tedeschi, Annita Farini, Cristina Cassottana, Roberto Valcalda e Sandrino Bazzurro, fra proprietari dell’immobile e alcuni funzionari del Comune di Genova responsabili dell’Ufficio Patrimonio e addetti alla pubblica incolumità.

Trenta le famiglie evacuate a scopo precauzionale dopo il crollo dei solai che probabilmente a causa delle piogge, si accasciarono sul palazzo, già in precarie condizioni di stabilità.
Mercoledì il giudice Carla Pastorino nominerà un perito del politecnico di Torino per appurare se ci sia ancora un pericolo per la pubblica incolumità.