Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ospedale Evangelico, Rosso e Bagnasco (Pdl) criticano intervento Canini a riunione Pd

Genova. I consiglieri regionali del Pdl Matteo Rosso e Roberto Bagnasco, tramite un’interrogazione, criticano l’intervento del direttore della Asl 3, Renata Canini, ad una riunione del Pd dei giorni scorsi, in cui è stata affrontata la questione del trasferimento dell’ospedale Evangelico a Voltri.

“La sede del Pd non ci sembra il luogo deputato per decidere ed annunciare novità su accorpamenti, trasferimenti e altre questioni che riguardano la salute di tutti i liguri – dicono Rosso e Bagnasco – La Canini rappresenta una Asl che è patrimonio di tutti e deve occuparsi della salute di tutti i genovesi, senza distinzione politica. Perché, quindi, relaziona di certi delicati temi in casa di un partito?”.

Continuano i due consiglieri: “Troviamo questo fatto gravissimo, da sanzionare. Stiamo infatti verificando, con l’aiuto di qualificati esperti, se questo suo comportamento rientri o meno nella legalità”. “Il comportamento della Canini è quantomeno inopportuno – concludono i due consiglieri del Pdl – e, se non è in grado di fornire adeguate spiegazioni, faccia un passo indietro: il suo incarico in seno alla Asl è palesemente incompatibile con il suo dichiarato impegno politico. Non ci sembra nelle condizioni di poter svolgere il suo lavoro e prendere decisioni in maniera oggettiva, non falsata da condizionamenti ideologici e partitici. La sanità non ha colore e non può essere subordinata ad ordini di scuderia” .