Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Music for Peace, terminata la missione: 100 tonnellate di materiale ai profughi Saharawi

Genova. L’Associazione Music for Peace comunica che, dopo 63 giorni la missione Saharawi 2010 si è positivamente conclusa con la consegna di 100 tonnellate di materiale alle famiglie dei profughi Saharawi. “Il nostro particolare ringraziamento è rivolto a tutte le istituzioni liguri e italiane – scrivono in una nota gli organizzatori di Music for Peace – al governo algerino, al Deputato parlamentare algerino Filali, al Omar Mih, e non per ultimi l’Ambasciata Italiana nelle persone dell’Ambasciatore Giampaolo Cantini e il Console Francesco Leone e la compagnia navale Tarros di La Spezia e di Algeri. Grazie a tutta la cittadinanza ligure e italiana che per due mesi ha seguito con grande interessamento lo svolgersi della missione. La nostra volontà è quella di continuare a lavorare con sentita passione a favore del popolo Saharawi e la futura carovana umanitaria partirà da Genova a settembre 2011”.

Questa sera alle ore 21, al Teatro Modena di Sampierdarena, in occasione dello spettacolo “BellyQueen” della Compagnia di Danza Orientale Jalilah con la partecipazione del gruppo The Monster, Stefano Rebora, Presidente di Music For Peace Creativi della Notte, porterà la testimonianza dell’ultima missione svolta dall’associazione in Saharawi, nei mesi di settembre- novembre 2010.