Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Moneglia, molotov contro il comune: chiesto l’arresto

Moneglia. E. W., il 35enne accusato di danneggiamenti per aver lanciato una bottiglia molotov, qualche notte fa, contro il portone del palazzo municipale di Moneglia, potrebbe essere arrestato. E’ quello che chiedono i carabinieri della compagnia di Sestri Levante.

L’uomo, l’11 novembre scorso intorno alle 4 del mattino, si era recato davanti al municipio della cittadina rivierasca, e aveva scagliato una molotov artigianale, precedentemente fabbricata, contro il portone del Comune, quindi era fuggito.

Il motivo di questo gesto: una rappresaglia contro l’aumento di 50 euro richiesto per il mantenimento della casa comunale che abita con l’anziana madre. Limitati i danni ma, adesso, i militari hanno richiesto una misura di custodia cautelare.