Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Liguria, Burlando a Governo: “Stato di emergenza per i danni dell’ultima alluvione”

Regione. Un intervento immediato da parte del Governo affinché riconosca lo stato di emergenza e i danni alle persone e alle attività economiche a seguito delle abbondanti precipitazioni avvenute in Liguria il 30 e il 31 ottobre e il 1 novembre. Lo hanno chiesto questa mattina attraverso una lettera indirizzata al Presidente del Consiglio, Berlusconi e al Capo della Protezione civile, Bertolaso il presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando e l’assessore regionale alla protezione civile, Renata Briano invocando la massima celerità.

Nella richiesta il presidente e l’assessore sottolineano “I forti danni e le distruzioni avvenuti su tutto il territorio regionale su strutture e infrastrutture pubbliche e private, l’isolamento di alcune frazioni e alcuni dissesti di versante, a seguito delle precipitazioni violente che si sono abbattute negli ultimi giorni, oltre 200 millimetri di cumulata ”. In particolare nella richiesta si mettono in evidenza “I problemi sulla viabilità stradale, autostradale e ferroviaria per frane e allagamenti localizzati”. L’assessore alla protezione civile, Renata Briano fa inoltre sapere che “è in corso in queste ore la quantificazione del danno e degli interventi necessari per il ritorno alle normali condizioni di vita”.