Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Libri, bottiglie di vino e lingerie i doni più gettonatii, ma sarà un Natale “magro”

Più informazioni su

E’ in crescita il numero di persone che quest’anno, a fronte della crisi economica che continua a preoccupare gli italiani, non farà nessun regalo di Natale. Se nel 2009 questa percentuale riguardava il 19,7%, quest’anno raggiungerà il 23,8%. Insomma, quasi 1 italiano su 4, secondo il sondaggio effettuato Panel Data su un campione di 900 italiani persone.

Le strenne natalizie più gettonate saranno i libri, le bottiglie di vino e la lingerie. In forte discesa, invece, l’acquisto dei capi di vestiario, le calzature nonché i viaggi e le vacanze. Insomma, la crisi continua a farsi sentire e, probabilmente, i regali che riceveremo, almeno da un punto di vista economico, rischiano di essere meno impegnativi di quelli ricevuti l’anno scorso’.

Analizzando più da vicino i risultati, l’abbigliamento, l’enogastronomia e anche i libri restano i regali più apprezzati dagli italiani. Nel primo caso ben il 61,50% degli intervistati ha dichiarato che farà questo tipo di acquisto natalizio, nel secondo caso il 60,10% e nel terzo caso il 57,40%. Seguono i prodotti tecnologici con il 32,80% delle preferenze, i giocattoli e l’arredo-casa, con il 32,80%. Chiudono la classifica i viaggi, i weekend e le vacanze con l’8,10% delle simpatie per l’acquisto di questi prodotti.