Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

La Cgil aderisce a “Oltre il giardino” in difesa dei servizi e per lo stato sociale

Più informazioni su

La Cgil di Genova aderisce alla manifestazione in difesa dei servizi e per lo stato sociale indetta dal circolo di studio sul lavoro sociale “Oltre il Giardino”.

La crisi ha peggiorato le condizioni di vita di molte persone. La risposta che il governo ha dato è stata quella di tagliare risorse per regioni ed enti locali: le persone più fragili avranno meno risposte, i servizi pubblici rischiano di essere indeboliti e di diventare inefficaci.

In questi mesi la Cgil ha contrastato queste politiche del Governo con le proprie iniziative di lotta. E’ importante che si allarghi la capacità di mobilitazione di tutte le persone che hanno a cuore il futuro dei servizi e il carattere pubblico e solidaristico dello stato sociale, a partire dagli operatori che più subiscono gli effetti di questa politica. Molti nel settore privato rischiano di perdere il posto di lavoro; i dipendenti pubblici vedono mortificata la qualità del loro lavoro e i loro diritti contrattuali, i precari rischiano il posto anche nelle pubbliche amministrazioni.

La Cgil attribuisce grande valore alla mobilitazione delle associazioni, degli operatori sociali e culturali, delle forze della cultura e del volontariato. Per questo partecipa all’iniziativa promossa per giovedì 4 novembre 2010. Condivide la critica all’azione del Governo e considera le proposte degli organizzatori come un importante contributo all’elaborazione di un progetto per difendere e rinnovare il sistema pubblico dei servizi a Genova e in Liguria.

Occorre proseguire l’azione di contrasto alle politiche di riduzione delle risorse per il welfare e le autonomie locali da parte del Governo con un fronte largo di azione e di proposta, lavorare alla ricostruzione di uno stato sociale adeguato ai bisogni della società dell’oggi.