Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Industria, Vincenzi: “Sì alla liberalizzazione, ma se arriva la qualità”

Genova. Anche la sindaco marta Vincenzi ha preso parte al convegno “La riforma dei servizi pubblici locali-liberalizzazione e sviluppo industriale”, organizzato dalla sezione Impianti e Manutenzione di Confindustria Genova, in collaborazione con Assistal. “Non ci poniamo il problema di mettere sul mercato dei servizi pubblici ma di farli funzionare meglio, evitando che le uniche commesse date alle aziende siano quelle del pubblico perché la quantità di risorse pubbliche per fare investimenti nelle aziende municipalizzate si riduce sempre di più”. Ha dichiarato il primo cittadino.

“Non vogliamo accelerare processi che mettano a rischio il valore delle nostre aziende – ha sottolineato – perché in questo momento il rischio è che il decreto Ronchi venga attuato dai Comuni per far cassa. La liberalizzazione deve essere un’opportunità per valorizzare ulteriormente le aziende pubbliche, farle funzionare meglio e far costare meno i servizi ai cittadini. Senza pensare che tutto ciò che è privato sia bello e che vendere sul mercato spesso significhi svendere. Bisogna tutelare le aziende e dargli la possibilità attraverso la collaborazione con soggetti privati ma anche pubblici, che possono apportare un capitale aggiuntivo ma anche una capacità aggiuntiva, di essere più competitivi sul territorio e sul mercato”.