Cronaca

Il Tigullio preso di mira dai ladri di gioielli

sestri levante

Tigullio. Paura a Chiavari e nel Tigullio: quattro furti nella notte che innalzano la tensione e costringono polizia e carabinieri a intensificare i controlli.

Quasi sicuramente un colpo effettuato da una sola banda, scassinatori professionisti e ladri acrobati che prima sono entrati in azione nella notte di sabato a Sant’Andrea di Rovereto per poi spostarsi a Maxena e infine a Leivi.

Nel mirino dei ladri oggetti preziosi, un Rolex del valore di 5 mila euro e gioielli. E mentre i proprietari delle case svaligiate devono fare il conto dei beni spariti è già scattata la caccia all’uomo.