Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Il Genoa si rimbocca le maniche, ma a Brescia solo tifosi con la tessera

Genova. Dopo la prima sconfitta sulla panchina del Grifone, Mister Ballardini ha ripreso subito gli allenamenti oggi a porte chiuse a Pegli in vista del quarto turno eliminatorio di Tim Cup contro il Vicenza in calendario mercoledì alle 20.30. Toni e compagni si sono ritrovati al ‘Signorini’ alle ore 14, per poi entrare sul terreno di gioco alle 15.

Settimana intensa quindi per i rossoblu che dovranno prepararsi anche per il prossimo match di campionato contro il Brescia. Tanti gli  infortunati e gli indisponibili che hanno già penalizzazto le scelte del neotecnico romagnolo. Rafinha infatti, ammonito contro la Juventus, non sarà disponibile per la prossima sfida di campionato. Ma, nonostante l’emergenza sanitaria, le diffide e l’ultima batosta contro la Juve, il Genoa ha dato segnali molto incoraggianti dimostrando di meritare molto di più di quanto raccolto fin’ora.

Intanto la società ha fatto sapere che i biglietti per la sfida di domenica prossima con i lombardi saranno disponibili presso i punti vendita IP Ticket del circuito Best Union fino alle ore 19 di sabato. L’elenco completo delle rivendite è disponibile su www.indexpoint.net. I biglietti si riferiscono alla Curva Sud 1/Ospiti dello stadio ‘Mario Rigamonti’. Il prezzo è di 15€ per ogni biglietto, più i diritti di prevendita.

Ma non tutti potranno assistere all’evento. In base alle disposizioni ministeriali, infatti, per acquistare il tagliando del Settore Ospiti sarà necessario essere in possesso della Tessera del Tifoso. Su disposizione del Prefetto di Brescia sarà così vietata la vendita dei tagliandi ai residenti in Liguria.