Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Giustizia, Sacconi: “Convocheremo le Casse di previdenza e assistenza dei professionisti”

Più informazioni su

Genova. “Per dare un contributo concreto al consolidamento delle condizioni professionali, stiamo valutando la possibilità di attuare un sistema fiscale più favorevole e per proseguire il percorso di dialogo in questo senso a breve convocheremo un tavolo di discussione con le Casse di previdenza e assistenza dei professionisti”. Questo il videomessaggio lanciato dal ministro del Lavoro e delle politiche sociali Maurizio Sacconi, durante i lavori conclusivi del XXX Congresso nazionale forense.

“I grandi cambiamenti in corso nei mercati finanziari, con i loro effetti dirompenti, richiedono un rafforzamento dei modelli di protezione sociale – ha detto Sacconi -. Sostenibilità, adeguatezza delle prestazioni e polifunzionalità sono le caratteristiche che devono avere i nuovi modelli di previdenza e assistenza delle Casse. Mercati professionali competitivi – ha spiegato il ministro – creano situazioni critiche, per cui abbiamo il dovere di individuare nuovi modi di protezione e di diversificare le prestazioni al di là di quelle previdenziali. Occorre un ampliamento delle prestazioni: sanità integrativa, prestazioni per i figli degli iscritti, sostegno nei momenti di inizio e consolidamento dell’attività, protezione nei periodi di inattività forzosa”.