Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genovese mette la cuffia ma non il costume in piscina ad Albaro: denunciato

Albaro. Dopo essere passato dagli spogliatoi della piscina comunale di Albaro un 28enne genovese si è recato a bordo vasca indossando un accappatoio come molti dei suoi colleghi che avevano deciso di trascorrere la domenica pomeriggio nell’impianto di piazza Dunant.

Arrivato nei pressi di una bagnina il giovane ha chiesto un’informazione alla donna che era momentaneamente girata di spalle.

Ed è proprio quando la donna si è girata che l’esibizionista ha aperto l’accappatoio mostrandosi in costume “adamitico” ed anche piuttosto eccitato.

La bagnina, dopo qualche istante di stupore, non ha dato seguito alle avances del giovane e ha raggiunto alcuni colleghi dalla parte opposta della piscina. Sul posto sono intervenuti gli agenti della questura genovese che hanno identificato l’uomo e lo hanno denunciato per atti osceni in luogo pubblico.